PLAN CULTURE

… E se creassimo un piano bilaterale per rilanciare il settore della cultura?


Abbiamo chiesto a giovani talenti di lingua francese e italiana del mondo dello spettacolo, dell’arte, della musica, della letteratura, della moda, della conservazione del patrimonio e delle nuove tecnologie di spiegarci perché vorrebbero beneficiare di un progetto del genere.

ANNETTA – Prima beneficiaria del nostro Plan Culture